Mauro Moscatelli Pittore
Spacer
Mauro Moscatelli
Spacer




Mauro Moscatelli,
born in Rimini in 1960,
a graduate of the Accademia
di Belle Arti in Urbino, Italy,
is a teacher of Painting's Disciplines.
His artistic research starts
in the eighties, revising the ancient
techniques contaminating them
with modern approach breaches.

In 1996 he starts his long research
on graphically representing the skies,
the movement of the clouds and winds
with the "Cieli" series, followed by
his "Terre" (Grounds) canvases
and the series "Di terra e di cielo"
(Of ground and sky).

Later on with an original technique
he faces, in monochrome style,
the theme of gaze persistence
in the series "Instabili" (Unstables).

Lately he came back to full colors
to elaborate "faces omade by ground
and sky" inspired by eroded classic
statues in the series "Eravamo Dei"
(We were Gods). Here the drawing,
which is at the base of any of his works,
is exalted in small works on canvas
applied on large hand-made paper
made especially for him.

The works of Moscatelli has been
exhibited in galleries and Art Fair's
in Italy and abroad.
He lives and works in Rimini,
Italy.

Spacer Spacer
BIO



Mauro Moscatelli, nato nel 1960 a Rimini, si dedica
all'insegnamento dopo aver concluso l'Accademia di Belle Arti
di Urbino. Sceglie la professione di artista negli anni novanta,
ma è già degli anni ottanta la serie dei "Dipinti Ridipinti",
opere in cui rivisita l'antico contaminandone la figurazione
con squarci di contemporaneità.

In seguito si rivolge al passato più recente interessandosi
alle poetiche astratte ed informali, che rimangono
sottotraccia alla sua figurazione più matura.

Da metà degli anni novanta inizia l'originale ricerca
sulla rappresentazione del "Cielo", del movimento delle nubi
e dell'aria. Degli stessi anni sono le "Terre" e infine le grandi
tele "Di terra e di cielo".
Contemporaneamente esegue "Figure", presenze
monocrome in cui primeggia la ricerca del volto.

In seguito, con una tecnica assolutamente originale affronta,
in monocromo, il tema della persistenza dello sguardo
nel volto dei suoi "Instabili".

Negli ultimi lavori torna alla piena tavolozza - con
affascinanti cromie e ricca materia pittorica - per elaborare
volti di terra e di cielo provenienti dalla statuaria classica
e che intitola "Eravamo Dei".
In queste opere si concentra su reperti archeologici - salvati
dalla terra - tra i più offesi dalle vicende del tempo, ma
in cui esalta la resistenza della vita più forte delle vicende
che sconvolgono l'esistenza. Il disegno, che è alla base
di ogni sua opera, viene esaltato in piccoli lavori su tela
leggera che poi applica a fogli di carta realizzata a mano
appositamente per lui.

Opere di Moscatelli sono state esposte in gallerie e fiere
italiane ed internazionali. Tra le più importanti gallerie
ricordiamo: Galleria Cinquantasei di Bologna,
Galleria l'Ariete Arte Contemporanea di Bologna,
Schiavetti Arte, Galleria Restarte, Galleria Overtime.
Vive e lavora a Rimini.

Spacer
Spacer
Spacer
Spacer


Copyright © Mauro Moscatelli e aventi diritto - www.mauromoscatelli.com